+ 86 (1360) 2568149 info@phcoker.com

Alfa-lattalbumina (9013-90-5)

La lattoalbumina, nota anche come "proteina del siero di latte", è l'albumina contenuta nel latte e ottenuta dal siero di latte. La lattalbumina si trova in ...


Status: In produzione di massa
Unità: 25kg / batteria

Descrizione

Alfa-lattoalbumina polvere Specifications

nome del prodotto Alfa-lattalbumina (9013-90-5)
Nome chimico α-lattoalbumina; Lalba

lattoalbumina, alfa; alfa-lattoalbumina; LYZL7; proteina simile al lisozima 7; proteine ​​del lattosio sintasi B;

Brand Name Nessun evento: ne conosci uno da aggiungere?
Classe di droga Biochimici e reagenti, caseina e altre proteine ​​del latte, proteine ​​e derivati
Numero CAS 9013-90-5
InChIKey Nessun evento: ne conosci uno da aggiungere?
Molecolare Formula Nessun evento: ne conosci uno da aggiungere?
Molecolare Wotto 14178 Da
Massa monoisotopica Nessun evento: ne conosci uno da aggiungere?
Punto di ebollizione Nessun evento: ne conosci uno da aggiungere?
Freezing Point Nessun evento: ne conosci uno da aggiungere?
Half-Life biologico Nessun evento: ne conosci uno da aggiungere?
Colore Polvere di colore da bianco a biancastro
Solubility Nessun evento: ne conosci uno da aggiungere?
Sessa in riserva Temperature 2-8 ° C
APPLICAZIONE la polvere di alfa lattoalbumina è stata utilizzata negli alimenti, negli integratori, nel latte in polvere

Panoramica sull'alfa-lattalbumina (9013-90-5)

La lattoalbumina, nota anche come "proteina del siero di latte", è l'albumina contenuta nel latte e ottenuta dal siero di latte. La lattalbumina si trova nel latte di molti mammiferi. Ci sono lattalbumine alfa e beta; entrambi sono contenuti nel latte.

Studi scientifici suggeriscono che alcuni tipi di lattoalbumina (proteine ​​del siero di latte) possono migliorare significativamente la risposta immunitaria e aumentare sistematicamente i livelli di glutatione negli animali e possiedono antivirali (contro i virus), anti-apoptotici (impediscono la morte cellulare) e antitumorali (contro tumori o tumori ) attività nell'uomo.

Che cos'è l'alfa-lattalbumina?

L'alfa-lattoalbumina è una proteina di siero di latte naturale che contiene un contenuto naturalmente elevato di tutti gli aminoacidi essenziali e a catena ramificata (BCAA), rendendola una fonte proteica unica. Gli aminoacidi più significativi dell'alfa-lattoalbumina sono triptofano e cisteina, insieme ai BCAA; leucina, isoleucina e valina.

A causa dell'elevato contenuto di aminoacidi a catena ramificata (BCAA, ~ 26%), in particolare leucina, alfa-lattalbumina supporta e stimola efficacemente la sintesi proteica muscolare, rendendola la fonte proteica ideale per migliorare la salute muscolare e aiutare a prevenire la sarcopenia durante l'invecchiamento.

L'alfa-lattoalbumina è la proteina presente nella seconda quantità più elevata nell'isolato di proteine ​​del siero di latte a circa il 17%. Ha tutti i benefici delle proteine ​​del siero di latte; cioè, è una fonte completa di proteine ​​ad alto contenuto di EAA, ricca di aminoacidi a catena ramificata (BCAA), ha un'alta digeribilità ed è priva di lattosio e grassi.

È la composizione unica di aminoacidi che rende l'alfa-lattalbumina un'opzione proteica perfetta per le persone che cercano una varietà di benefici.

L'alfa-lattoalbumina è ricca di aminoacidi essenziali e condizionatamente essenziali ed è una proteina dominante nel latte materno. È adatto per una varietà di applicazioni di nutrizione medica come bevande UHT, barrette e polveri.

L'alfa-lattoalbumina è una fonte particolarmente ricca di aminoacidi triptofano e cisteina. Di questi due, la cisteina si distingue come un amminoacido che limita la velocità per la formazione di glutatione (GSH), un antiossidante noto per minimizzare lo stress ossidativo nel corpo umano.

Perché alfa-lattoalbumina?

L'alfa-lattoalbumina è naturalmente ricca di triptofano

Il triptofano è uno degli aminoacidi più limitati nelle proteine ​​alimentari. Tuttavia, l'alfa-lattoalbumina fornisce 48 mg di triptofano per grammo di proteine, il suo più alto contenuto in tutte le fonti proteiche alimentari.

L'alfa-lattalbumina come fonte proteica aumenta i livelli ematici di triptofano, promuovendo la sintesi e la disponibilità di serotonina nel cervello. A sua volta, la serotonina supporta la produzione di melatonina, l'ormone che aiuta a regolare i modelli di sonno.

L'alfa-lattoalbumina è ricca di cisteina

L'alfa-lattalbumina fornisce 48 mg di cisteina per grammo di proteine. La cisteina è il precursore diretto del glutatione antiossidante, che è coinvolto nei processi del corpo che supportano il sistema immunitario, costruiscono e riparano i tessuti e proteggono dal danno ossidativo.

L'alfa-lattoalbumina è una ricca fonte di aminoacidi contenenti zolfo

Le proteine ​​del siero di latte alfa-lattoalbumina contengono un rapporto 5: 1 altamente singolare tra cisteina e metionina, un rapporto fisiologicamente favorevole. La metionina è centrale nel ciclo di metilazione, un processo cruciale che richiede folati, vitamina B12 e colina ed è essenziale per la sintesi dei nucleotidi, i mattoni del DNA.

Le proteine ​​del siero di latte (compresa l'alfa-lattoalbumina) sono una ricca fonte di aminoacidi essenziali.

Le proteine ​​del siero di latte sono ricche di EAA, i nove dei 20 aminoacidi che devono provenire dalla dieta perché il corpo non può sintetizzarli. Inoltre, i BCAA, in particolare la leucina, svolgono un ruolo diretto nell'iniziare la sintesi proteica muscolare.

Gli EAA supportano la ricostruzione, la riparazione e la sintesi delle proteine ​​muscolari anche in presenza di proteine ​​più basse o di un apporto calorico inferiore.

Le proteine ​​del siero di latte alfa-lattoalbumina contengono peptidi bioattivi

I peptidi bioattivi possiedono proprietà prebiotiche e hanno una potenziale applicazione unica per la salute umana. La ricerca suggerisce che gli effetti specifici dell'alfa-lattalbumina sull'intestino sono in parte dai peptidi bioattivi della combinazione unica di triptofano e cisteina e altre modificazioni post-traduzionali di questi aminoacidi.

Alfa-lattoalbumina vantaggi

Come monomero, l'alfa-lattalbumina si lega fortemente agli ioni calcio e zinco e può avere attività battericida o antitumorale. Una variante pieghevole di alfa-lattoalbumina, chiamata AMLETO, induce probabilmente l'apoptosi nelle cellule tumorali e immature.

L'alfa-lattoalbumina è presente ad un livello compreso tra lo 0.02% e lo 0.03% nel latte bovino, rendendo l'isolamento e la purificazione una scienza precisa. La sua presenza nel latte materno è molto più elevata, circa otto volte di più; pertanto, l'isolamento e la purificazione dell'alfa-lattalbumina consentono lo sviluppo di una formula per bambini che assomiglia più da vicino al latte materno.

L'alfa-lattalbumina come fonte proteica aumenta i livelli ematici di triptofano, promuovendo la sintesi e la disponibilità di serotonina nel cervello. A sua volta, la serotonina supporta la produzione di melatonina, l'ormone che aiuta a regolare i modelli di sonno. La serotonina esercita molteplici effetti ed è implicata nel controllo dell'appetito, dell'umore, della regolazione del sonno, delle prestazioni cognitive e della capacità di far fronte allo stress.

Nell'ultima posizione sulle proteine ​​della International Society of Sports Nutrition, l'alfa-lattoalbumina è anche promossa per la sua capacità di accelerare la guarigione delle ferite, che è vitale per il recupero dagli sport di combattimento e di contatto.

LALBA (alfa-lattoalbumina) ha diverse funzioni biochimiche, ad esempio il legame agli ioni calcio, l'attività del lattosio sintasi. Alcune delle funzioni sono cooperate con altre proteine, alcune delle funzioni potrebbero agire dallo stesso LALBA. Abbiamo selezionato la maggior parte delle funzioni di LALBA ed elenciamo alcune proteine ​​che hanno le stesse funzioni con LALBA. Puoi trovare la maggior parte delle proteine ​​sul nostro sito.

Le proteine ​​del siero di latte alfa-lattoalbumina supportano gli atleti o le persone che cercano di mantenere o costruire la massa muscolare durante periodi di condizioni cataboliche, come il digiuno notturno, la perdita di peso, il riposo a letto, l'invecchiamento, l'esercizio fisico intenso / lo stress o la malattia.

Gli studi hanno dimostrato che il consumo di alfa-lattalbumina ricca di triptofano può migliorare la qualità del sonno e la vigilanza mattutina, le prestazioni cognitive sotto stress e l'umore sotto stress.

Alfa-lattoalbumina polvere usa

  • La polvere di alfa-lattoalbumina viene utilizzata come componente delle formule per neonati, per renderle più simili al latte materno;
  • L'uso di polvere di alfa-lattoalbumina come supplemento per promuovere la salute gastrointestinale o modulare la funzione neurologica, incluso il sonno e la depressione;
  • La polvere di alfa-lattoalbumina viene utilizzata come agente terapeutico con applicazioni in condizioni o malattie come sarcopenia, disturbi dell'umore, convulsioni e cancro.

Riferimento:

  • Layman D, Lönnerdal B, Fernstrom J. Domande di α-lattalbumina nell'alimentazione umana. Nutr Rev 2018; 76 (6): 444-460.
  • Booij L, Merens W, Markus C, Van der Does A. Una dieta ricca di alfa-lattoalbumina migliora la memoria in pazienti depressi non recuperati non dedicati e controlli abbinati. J Psychopharmacol 2006; 20 (4): 526-535.
  • Markus C, Olivier B, de Haan E. Proteine ​​del siero di latte ricche di alfa-lattoalbumina aumentano il rapporto tra triptofano plasmatico e la somma degli altri grandi aminoacidi neutri e migliorano le prestazioni cognitive in soggetti vulnerabili allo stress. Am J Clin Nutr 2002; 75 (6): 1051-1056.
  • Produzione di alfa-lattoalbumina nel carcinoma mammario umano Science 1975 190: 673-.
  • Confronto tra la sequenza aminoacidica dell'alfa-lattoalbumina bovina e il lisozima bianco d'uovo di gallina.K Brew et. Al The Journal of organic chemistry, 242 (16), undefined (1967-8-25)
  • Alpha-Lactalbumin arricchito concentrato di proteine ​​del siero di latte per migliorare lo sviluppo dell'intestino, dell'immunità e del cervello nei suini pretermine. Nielsen CH, Hui Y, Nguyen DN, Ahnfeldt AM, Burrin DG, Hartmann B, Heckmann AB, Sangild PT, Thymann T, Bering SB. Nutrienti. 2020 gennaio 17
  • investigazione e confronto delle attività antitumorali di lattoferrina, α-lattalbumina e β-lattoglobulina nei modelli tumorali A549, HT29, HepG2 e MDA231-LM2. Li HY, Li P, Yang HG, Wang YZ, Huang GX, Wang JQ, Zheng N. J Dairy Sci. 2019 novembre

PRECAUZIONE ED ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ:

Questo materiale è venduto esclusivamente a scopo di ricerca. Si applicano le condizioni di vendita. Non per consumo umano, né per uso medico, veterinario o domestico.


Video

Video alfa-lattoalbumina (9013-90-5)

COA

Riferimenti e citazioni di prodotto