+ 86 (1360) 2568149 info@phcoker.com

Cervello di maiale monosialotetrahexosylganglioside (GM1) (37758-47-7)

La polvere GM1 è stata ampiamente utilizzata per il trattamento della lesione cerebrale ipossico-ischemica neonatale, il morbo di Parkinson ... ..


Status: In produzione di massa
Disponibile sintetizzato e personalizzato
Capacità: 1277kg / mese

Descrizione

Monosialotetrahexosylganglioside Sodium (GM1) cervello del maiale (37758-47-7) video

Cervello di maiale monosialotetrahexosylganglioside (GM1) (37758-47-7) Descrizione

Monosialotetrahexosylganglioside Sodium (GM1) cervello del maiale (37758-47-7), il nome breve può essere GM1, estratto dal cervello del maiale ed è un membro della serie ganglio di gangliosidi che contengono un residuo di acido sialico.

GMl può promuovere il recupero della funzione neurologica dopo la lesione del sistema nervoso centrale di una varietà di cause, promuovere la neuroplasticità. Gli esperimenti mostrano lesioni cerebrali vascolari GM, il cervello traumatico per ripristinare le cellule nervose nella lesione del midollo spinale ha un effetto protettivo e promuovere il ruolo della cellula.

La precedente sperimentazione clinica di fase II ha dimostrato che può ridurre la neurotossicità indotta da oxaliplatino (OIN). Ma non è stato certificato dalla sperimentazione di fase III. È necessario uno studio di fase III per studiare l'effetto e la sicurezza dell'iniezione di sodio monosialotetrahexosylganglioside per la prevenzione dell'OIN al cancro gastrico.

Cervello di maiale monosialotetrahexosylganglioside (GM1) (37758-47-7) Specificationi

nome del prodotto Cervello di maiale monosialotetrahexosylganglioside (GM1)
Nome chimico Monosialotetrahexosylganglioside Sodium (cervello porcino)

O GM1

Sequenza /
Brand Name Shenjie
Classe di droga sfingolipidi
Numero CAS 37758-47-7
InChIKey GTTLZSUWCRJZRC-CRQBLQEMSA-N
Molecolare Formula C73H134N4O31
Molecolare Wotto 1563.85
Massa monoisotopica 1563.85
Di fusione Point Nessun evento: ne conosci uno da aggiungere?
Half-Life biologico /
Colore Polvere liofilizzata bianchiccia
solubilità cloroformio / metanolo (9: 1): 10 mg / ml, trasparente, incolore
Custodisci Temperature -20 ° C
APPLICAZIONE Recettori specifici per la tossina del colera che si accumulano nel cervello nella lipidosi tardiva infantile.
Test degli articoli Standard di qualità interni
Character Polvere bianca o bianca; leggermente puzzolente, insapore; bagnato. Questo prodotto è solubile in acqua, leggermente disciolto in metanolo, quasi insolubile in etanolo anidro.
Identificazione
Reazione di resa cromatica 1 Prendere la soluzione di prova 0.2ml sotto la determinazione del contenuto, aggiungere acqua 2ml, quindi aggiungere la soluzione di acido cloridrico idrochinonico (idrochinone 0.2g, aggiungere acqua 10ml sciolto, aggiungere acido cloridrico 90ml, aggiungere 0.1mol / L soluzione di solfato di rame 0.25ml, conservazione frigorifero) 2ml, riscaldamento a bagnomaria per 15 minuti, soluzione blu e viola, con alcool Ne 5ml Estrazione a vibrazione, lo strato di alcol è blu.
Reazione di resa cromatica 2 Prendi questo prodotto su 20mg, aggiungi l'acido acetico glaciale 1ml, il riscaldamento del bagno d'acqua completamente disciolto, aggiungi tre gocce 1 di fluido di prova per cloruro ferrico, nel bagno d'acqua calda lungo la parete del tubo aggiungi lentamente l'acido solforico 1ml, in modo che la soluzione diventi due strati , l'interfaccia a due liquidi dovrebbe essere marrone
Sale di sodio La reazione identificativa del sale di sodio in questo prodotto (2015 edizione X della farmacopea cinese quattro 0301).
Cromatografia liquida (LC) Nel grafico cromatografico registrato sotto la determinazione del contenuto, il tempo di ritenzione del picco principale della soluzione di prova deve essere coerente con il tempo di ritenzione del picco principale della soluzione di controllo.
Spettroscopia ad infrarossi La mappa di assorbimento della luce a raggi infrarossi di questo prodotto deve essere coerente con la mappa del prodotto di controllo (cinese Pharmacopoeia 2015 edition four 0402).
Ispezionare
PH 5.0 ~ 6.5
Chiarezza e colore della soluzione Dovrebbe essere chiarito incolore; se è nuvoloso, non deve essere più spesso del liquido standard di torbidità No. 1th; Se la resa cromatica non dovrebbe essere più profonda della soluzione colorimetrica Yellow No. 1th.
Determinazione dell'alta pressione La soluzione finale dovrebbe essere chiara e trasparente dopo alta temperatura, senza luce del latte, senza precipitazione
Fattore sensibilizzante (Proteine ​​varie) ≤ 50000
Acido Sialico totale Secondo il calcolo del prodotto secco, l'acido contenente saliva deve essere 19.0 ~ 21.0%
Sostanze correlate Acido sialico ≤0.3%; GD3, GD1a, impurezze sconosciute sono ≤ 0.5%; impurità e ≤2.0%
Proteina ≤1.0%
Impurità ad alto peso molecolare ≤0.5%
Solventi residui Metanolo ≤ 0.1%; acetone ≤ 0.3%; Triclorometano ≤0.003%
Acqua ≤4.0%
Residuo di masterizzazione ≤5.0%
Metallo pesante ≤20ppm
Tossicità anormale Rispettare i regolamenti
Sostanze antiipertensive Dovrebbe essere conforme alle normative (quantità multiple di amministrazione)
pirogeni Dovrebbe essere conforme alle normative (quantità multiple di amministrazione)
Limiti microbici Il numero totale di batteri aerobici dovrebbe essere <100cfu / g, e il numero totale di muffe e lieviti dovrebbe essere <50cfu / g
Specifica ≥98.0%

Crudo MONOSIALOTETRAHEXOSYLGANGLIOSIDE SODIUM (GM1) polvere (37758-47-7) Descrizione

Sodio Monosialotetrahexosylganglioside (37758-47-7), il nome breve può essere GM1, estratto dal cervello del maiale ed è un membro della serie ganglio di gangliosidi che contengono un residuo di acido sialico.

GM1 può promuovere il recupero della funzione neurologica dopo la lesione del sistema nervoso centrale di una varietà di cause, promuovere la neuroplasticità. Gli esperimenti mostrano la lesione cerebrale vascolare GM1, il cervello traumatico per ripristinare le cellule nervose nella lesione del midollo spinale ha un effetto protettivo e promuove il ruolo della cellula.

La precedente sperimentazione clinica di fase II ha dimostrato che può ridurre la neurotossicità indotta da oxaliplatino (OIN). Ma non è stato certificato dalla sperimentazione di fase III. È necessario uno studio di fase III per studiare l'effetto e la sicurezza dell'iniezione di sodio monosialotetrahexosylganglioside per la prevenzione dell'OIN al cancro gastrico.

MONOSIALOTETRAHEXOSYLGANGLIOSIDE SODIUM (GM1) polvere (37758-47-7) Meccanismo di azioni?

GM1 (monosialotetrahexosylganglioside) il "prototipo" ganglioside, è un membro della serie ganglio di gangliosidi che contengono un residuo di acido sialico. GM1 ha importanti proprietà fisiologiche e impatti meccanismi di plasticità e riparazione neuronali e il rilascio di neurotrofine nel cervello. Oltre alla sua funzione nella fisiologia del cervello, GM1 agisce come sito di legame sia per la tossina colerica che per l'enterotossina termolabile di E. coli (diarrea del viaggiatore).

Benefici of MONOSIALOTETRAHEXOSYLGANGLIOSIDE SODIUM (GM1) polvere (37758-47-7)

Ganglioside GM1 è un membro della famiglia dei gangliosidi che è stato utilizzato in molti paesi e viene considerato come un trattamento alternativo promettente per prevenire diverse malattie neurologiche, tra cui lesioni cerebrali ischemiche. Gli effetti terapeutici di GM1 sono stati dimostrati sia nei neonati che negli adulti a seguito di danni cerebrali ischemici.

Consigliato MONOSIALOTETRAHEOSOSLGANGLIOSIDE SODIUM (GM1) in polvere (37758-47-7) Dosaggio

Il farmaco è stato somministrato alla dose di 20-40 mg al giorno per via endovenosa o lentamente per via intramuscolare secondo le indicazioni del medico. Nella fase acuta delle alterazioni patologiche: il farmaco è stato usato alla dose di 100 mg al giorno per iniezione endovenosa; Dopo 2-3 settimane, generalmente mantenere la quantità di 20-40 mg al giorno per sei settimane, la prima dose di 500-1000 mg è stata somministrata per flebo endovenoso per il morbo di Parkinson; dal secondo giorno, il farmaco è stato usato con la dose di 200 mg al giorno per iniezione sottocutanea, intramuscolare o flebo per via endovenosa per le settimane 18 di solito. quando questo farmaco è stato somministrato per via sottocutanea o per iniezione endovenosa, deve essere sciolto e diluito in acqua per preparazioni iniettabili fino alla concentrazione di 10 mg / ml in caso di gocciolamento endovenoso, il farmaco è stato dislocato e diluito in 0.9% iniezione di cloruro di sodio o 5% iniezione di glucosio.

Effetti collaterali of MONOSIALOTETRAHEOSOSLGANGLIOSIDE SODIUM (GM1) in polvere (37758-47-7)

L'effetto collaterale della polvere GM1 è principalmente la reazione avventata dopo l'uso.

PRECAUZIONE ED ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ:

Questo materiale è venduto esclusivamente a scopo di ricerca. Si applicano le condizioni di vendita. Non per consumo umano, né per uso medico, veterinario o domestico.


Riferimenti e citazioni di prodotto