Lattoferrina (146897-68-9)

15 Marzo 2020

La lattoferrina (LF), nota anche come lattotransferrina (LTF), è una glicoproteina ampiamente rappresentata in vari fluidi secretori tra cui ...

 


Status: In produzione di massa
Unità: 25kg / batteria

 

Video Lactoferrin (146897-68-9)

lattoferrina polvere Specifications

nome del prodotto lattoferrina
Nome chimico lattotransferrin (LTF)
Brand Name N/A
Classe di droga N/A
Numero CAS 146897-68-9
InChIKey N/A
Molecolare Formula C141H224N46O29S3
Molecolare Wotto 87 kDa
Massa monoisotopica N/A
Punto di ebollizione  N/A
Freezing Point N/A
Half-Life biologico N/A
Colore rosa
Solubility  H2O: 1 mg / mL
Sessa in riserva Temperature  2-8 ° C
APPLICAZIONE N/A

 

Che cosa è lattoferrina?

La lattoferrina (LF), nota anche come lattotransferrin (LTF), è una glicoproteina ampiamente rappresentata in vari fluidi secretori tra cui il latte. Questo CRM proteico a lunghezza intera è adatto come materiale di partenza per l'uso in calibratori o controlli per una varietà di applicazioni di test LC-MS / MS tra cui test sugli allergeni, test sulle formule per bambini, applicazioni dietetiche o nutrizionali e diagnostiche

Il colostro, il primo latte prodotto dopo la nascita di un bambino, contiene alti livelli di lattoferrina, circa sette volte la quantità presente nel latte prodotto in seguito. La lattoferrina si trova anche nei fluidi negli occhi, nel naso, nelle vie respiratorie, nell'intestino e altrove. Le persone usano la lattoferrina come medicina.

La lattoferrina è usata per il trattamento delle ulcere intestinali e intestinali, della diarrea e dell'epatite C. Viene anche usata come antiossidante e per proteggere dalle infezioni batteriche e virali. Altri usi includono la stimolazione del sistema immunitario, la prevenzione dei danni ai tessuti legati all'invecchiamento, la promozione di batteri intestinali sani, la prevenzione del cancro e la regolazione del modo in cui il corpo elabora il ferro.

Alcuni ricercatori suggeriscono che la lattoferrina potrebbe svolgere un ruolo nella risoluzione di problemi di salute globali come carenza di ferro e grave diarrea.

Nell'agricoltura industriale, la lattoferrina viene utilizzata per uccidere i batteri durante la lavorazione della carne.

La lattoferrina fa parte del sistema immunitario e ha attività antimicrobica. Oltre alle principali funzioni di combinazione e trasporto del ferro, la lattoferrina ha anche le funzioni e gli attributi di ferro antibatterico, antivirus, resistenza ai parassiti, catalisi, prevenzione del cancro e lotta contro il cancro, allergia e radioprotezione. Alcune persone assumono integratori di lattoferrina per ottenere benefici antiossidanti e antinfiammatori.

Benefici della lattoferrina

Effetti antinfiammatori

Sebbene il meccanismo diretto non sia stato ancora stabilito, la lattoferrina è un noto componente antinfiammatorio nell'uomo.

La lattoferrina nel liquido amniotico è un componente importante per ridurre l'infiammazione fetale nelle donne in gravidanza attraverso la riduzione dei livelli di IL-6 e la riduzione delle infezioni che causano l'infiammazione.

Ha proprietà anti-infiammatorie quando interagisce con il sistema immunitario contro il virus Epstein-Barr, riducendo l'infiammazione inibendo l'attivazione di TLR2 e TLR9 nel DNA del virus.

Proprietà antibatteriche

La lattoferrina aiuta a fermare l'attività dei batteri. La maggior parte dei batteri ha bisogno del ferro per funzionare e la lattoferrina può impedire ai batteri di assumere ferro nel corpo umano.

Inoltre, può bloccare il metabolismo dei carboidrati dei batteri, destabilizzare le loro pareti cellulari o interagire con i lisozimi nel latte per fermare i batteri.

Ruoli nello sviluppo fetale / infantile

I bambini necessitano di lattoferrina per svilupparsi e adattarsi al sistema intestinale. È responsabile della differenziazione delle piccole cellule epiteliali intestinali, influenzando la piccola massa intestinale, la lunghezza e l'espressione degli enzimi.

Nei feti umani, la lattoferrina funge da regolatore della crescita ossea nelle prime fasi dello sviluppo osseo umano.

La lattoferrina promuove la crescita del tessuto cartilagineo in varie fasi dello sviluppo fetale stimolando osteociti e osteoblasti immaturi.

Nei feti umani, la lattoferrina promuove l'assorbimento del ferro e lo sviluppo del bordo della spazzola, consentendo una crescita sana e lo sviluppo dell'intestino prima della nascita.

Alti livelli di lattoferrina nel feto prevengono le infezioni e le rotture delle membrane fetali aumentando la facilità del travaglio.

 

Come funziona Lactoferrin?

La lattoferrina aiuta a regolare l'assorbimento del ferro nell'intestino e la consegna del ferro alle cellule.

Sembra anche proteggere dalle infezioni batteriche, possibilmente impedendo la crescita dei batteri privandoli di nutrienti essenziali o uccidendo i batteri distruggendo le loro pareti cellulari. La lattoferrina contenuta nel latte materno ha il merito di aiutare a proteggere i bambini allattati al seno dalle infezioni batteriche.

Oltre alle infezioni batteriche, la lattoferrina sembra essere attiva contro le infezioni causate da alcuni virus e funghi.

Anche la lattoferrina sembra essere coinvolta nella regolazione della funzione del midollo osseo (mielopoiesi) e sembra essere in grado di rafforzare il sistema di difesa (immunitario) del corpo.

 

Effetti collaterali di lattoferrina

La polvere di lattoferrina è sicura nelle quantità consumate negli alimenti. Anche il consumo di quantità maggiori di lattoferrina dal latte vaccino potrebbe essere sicuro fino a un anno. La lattoferrina umana prodotta con riso appositamente lavorato sembra essere sicura fino a 14 giorni. La lattoferrina può causare diarrea. A dosi molto elevate sono stati segnalati rash cutaneo, perdita di appetito, affaticamento, brividi e costipazione.

 

Polvere di lattoferrina usa e applicazione

LATTE E LACTOFERRINA INFANTILE

Nei neonati sottopeso, il latte per bambini arricchito con lattoferrina (con o senza probiotici) riduce il rischio di setticemia ad insorgenza ritardata (batterica o fungina).

Un'analisi approfondita dei risultati ha mostrato che la lattoferrina bovina ha ridotto l'infezione anziché impedire la diffusione del fungo. Ciò suggerisce che la lattoferrina è in grado di prevenire lo sviluppo di infezioni fungine in malattie sistemiche.

La lattoferrina bovina può permeare la barriera emato-encefalica attraverso specifici recettori e migliorare le capacità di neuroprotezione, neurosviluppo e apprendimento nei mammiferi.

 

Riferimento:

  • Barrington K et al, The Lacuna Trial: una sperimentazione pilota controllata randomizzata in doppio cieco della supplementazione di lattoferrina nel neonato pretermine, J Perinatol. Agosto 2016; 36 (8): 666-9.
  • Lauterbach R et al., Lactoferrin - una glycoprotein di grandi potenziali terapeutici, Dev Period Med. 2016 aprile-giugno; 20 (2): 118-25.
  • Autofagia regolata da Nbr1 nella differenziazione osteoblastica indotta dalla lattoferrina. Zhang Y, Zhang ZN, Li N, Zhao LJ, Xue Y, Wu HJ, Hou JM. Biosci Biotechnol Biochem. 2020 marzo
  • Effetto Dose Della Fortificazione Della Lattoferrina Bovina Sul Metabolismo Del Ferro Dei Neonati Anemici. Chen K, Zhang G, Chen H, Cao Y, Dong X, Li H, Liu C. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2020
  • Lattoferrina: un giocatore critico nella difesa dell'ospite neonatale. Telang S et al. Nutrienti. (2018)
  • Ruolo della lattoferrina nei neonati e nei neonati: un aggiornamento. Manzoni P et al. Am J Perinatol. (2018)
  • Supplemento di lattoferrina enterale per la prevenzione della sepsi e enterocolite necrotizzante nei neonati pretermine. Pammi M et al. Cochrane Database Syst Rev. (2017)
  • Quali sono i vantaggi degli integratori di lattoferrina per adulti e bambini?